Fabrizio Berrini

Fabrizio Berrini
Nome
Fabrizio Berrini

“Dai accompagnami, faccio un salto in radio”…..così è cominciato tutto, con quella frase pronunciata da un mio caro amico ho scoperto la Radio.

Era Radio Novara International (andava di moda allora quel nome), una delle prime in città, nel giro di qualche giorno mi sono ritrovato davanti ad un microfono ad annunciare dischi e a parlare con centinaia di persone al telefono uno sballo totale, adrenalina a mille.

Periodo bellissimo ed esaltante; era il 1975.

Troppo commerciale, amavo ed amo tuttora il Blues ed il Rock quindi nel 1977, fondo con altri Radio Kabouter emittente impegnata politicamente, tantissimi sono passati dai nostri studi e tanti la ricordano ancora anche per i concerti che organizzavamo: Guccini, Bennato, Jorma Kaukonen tra gli altri un ragazzo sconosciuto, tal Vasco Rossi 300 paganti ed un concerto memorabile.

La radio ormai è nel sangue.
Nel 1983 dalle ceneri di Kabouter nasce Puntoradio96.

Tante vite, tante storie alcune belle altre meno ma tutte con un denominatore comune: la passione per la radio.

Non trasmetto più da anni ma la “malattia” è rimasta la stessa e ancora oggi mi occupo del più grande mezzo di comunicazione che esita; anticipatore dei social e grande aggregatore di persone.