Federico Stella

Federico Stella
Nome
Federico Stella
Genere
Speaker, DJ e Programmatore musicale
Anni attività
1993 - Oggi

Il mondo radiotelevisivo mi ha stregato sin da piccolo. Alle elementari quando mi chiedevano cosa avrei fatto da grande, rispondevo senza esitazione: “Voglio lavorare alla Rai!”. Con l’età adolescenziale la passione è diventata presto realtà grazie a un percorso molto simile a tanti altri: si parte da un CB regalato a Natale 1992, e nel giro di pochi mesi si spalancano magicamente le porte del mondo radiofonico e dei locali dove proporre musica.

La mia prima trasmissione radiofonica risale all’aprile del 1993: sono dentro per un soffio al colpo di coda della “vecchia scuola”, prima che i software di automazione e la conseguente omologazione dei palinsesti e della programmazione musicale spazzassero via quel senso di anarchia e di forte creatività che ancora si respirava in quell’ultimo periodo. In più di 25 anni ho collaborato con 8 emittenti della zona del Piemonte Orientale: ognuna mi ha lasciato tanto, soprattutto la possibilità di sperimentare ciò che più mi rappresentava in una determinata fase della mia crescita. A differenza di molti, che sono rimasti fedeli ad un programma, ad un genere, o a un’antenna sotto cui trasmettere per anni…vuoi perchè sono “Acquario” e quindi curioso di natura, vuoi perchè dopo un po’ fare sempre le stesse cose mi toglie l’entusiasmo, ho sentito spesso l’esigenza di provare nuove esperienze, tentando di condurre trasmissioni rivolte a target agli antipodi tra loro. Così sono passato dai programmi di dediche e richieste, alle regie sportive, a inchieste sul mondo giovanile, a rubriche monografiche sulla storia degli artisti…oltre che le tradizionali “classifiche” del fine settimana. Della radio ho sempre apprezzato molto l’interazione con il pubblico, le telefonate, gli ospiti in studio, la radio “di servizio” insomma. Venendo meno purtroppo nell’ultimo periodo possibilità in tal senso, mi sono via via allontanato dai microfoni e progressivamente dedicato più alla parte di programmazione musicale, complice anche l’esperienza di 7 anni ad Mtv nell’ufficio Music Programming di Mtv Classic che ha influenzato moltissimo la mia formazione musicale, soprattutto nell’ambito della musica rock alternativa.

Dal 1996 ad oggi ho proposto inoltre musica come DJ in oltre un centinaio di realtà tra discoteche, live club e discobar, specializzandomi prevalentemente in playlist del decennio ’80s e ’90s.