Giacomo Zito

Giacomo Zito
Nome
Giacomo Zito

Sono molteplici le identità professionali di Giacomo Zito.

Quella artistica, di attore, doppiatore e autore radiotelevisivo, e quella imprenditoriale nel settore della comunicazione.

Inizia giovanissimo con le radio private e cresce professionalmente a Radio Peter Flowers.

Poi seguono Radio Montestella e Radio Milano International.

Diventa una tra le voci più conosciute del panorama pubblicitario e televisivo, lavora per Sky, Discovery ed è la voce di diversi brand nazionali tra cui Danacol, Infiniti, Powerade, Lasonil, Neoborocillina, Vileda, Vaillant, Nivea…

Nel 2010 crea il format radiofonico Destini Incrociati, in onda su Radio 24: in oltre seicento episodi racconta le storie di oltre mille personaggi.

Il programma si trasforma quindi in una serie televisiva per SkyArteHD, con la quale vince nel 2014 il Premio internazionale Ennio Flaiano come miglior programma culturale dell’anno.

L’esperienza radiofonica rappresenta una pietra miliare significativa nel panorama dello storytelling contemporaneo e ispira Giacomo a mettere a disposizione le sue esperienze
al servizio di aziende, editori e istituzioni.

Fonda così Cast4, una factory di progetti culturali basati sul racconto per le imprese che si esprimono attraverso prodotti video, podcast, reportage, progetti di brand journalism e momenti performativi.

Coniugando l’attenzione sui contenuti all’intrattenimento e ai linguaggi più attuali della comunicazione digital, Cast4 lavora da anni a fianco delle migliori aziende italiane come ENI, Pirelli, Mutti, Carlsberg.

Le competenze di Giacomo sono riconosciute anche a livello accademico: insegna da diversi anni teoria e tecnica della narrazione all’università NABA di Milano.

L’ultima esperienza imprenditoriale di Giacomo è GliAscoltabili.it, piattaforma di podcast gratuiti che produce insieme a un team di giovani autori e produttori.