Jody Sciuto

Jody Sciuto
Nome
Jody Sciuto
Genere
DeeJay
Anni attività
1976 - Oggi

Jody Sciuto insieme ad un gruppo di amici è ideatore di una delle prime radio milanesi: RVB Radio Villa Briantea all’epoca del piratismo radiofonico, quasi subito viene notato dall’ammiraglia Radio Milano International cui approda nel settembre 1976, dopo la preziosa esperienza a RMI frequenta il corso di dizione e recitazione presso il centro teatro attivo di Milano con Federico Danti e la maestra Ramolino\fanfani.

Finito il corso a pieni voti viene chiamato a prestare la voce a spot pubblicitari a carattere nazionale e a doppiare vari attori in telenovele e telefilm, per un anno è la voce di Kelly della serie beautyful.

Contemporaneamente continua la collaborazione in varie radio tra cui Radio Luna, radio Monza International, radio stramilano e radio più di salice terme dove grazie ad uno sponsor della GDO sviluppa l’animazione commerciale.

Nell’87 dopo una breve esperienza a radio Montorfano di Rovato (BS) è autore e conduttore della trasmissione di successo “Controsenso” su teletutto di Brescia.
Nel 1990 apre l’agenzia di animazione “Compagnia Italia” a Rovato specializzata in animazione commerciale e turistica, l’agenzia è escusivista incaricata dalla pioneer a promuovere il karaoke, nelle spiagge di tutta Italia con un gruppo di animazione.

Pur non lasciando negli anni l’attività di speaker radiofonico pubblicitario, nel 1997 apre l’agenzia Sevenevent con la quale s’impone sul mercato delle strategie promocomunicazionali per la grande distribuzione rivoluzionandole, diventa, quindi punto di riferimento per le più importanti catene italiane ed internazionali.
Dopo una serie di successi a cui sinteressano i maggiori media nazionali ed internazionali come la CNN, Jody Sciuto nel 2009 decide di ritornare protagonista nel mondo dell’intrattenimento, ingaggiato da alcune delle migliori discoteche del lago di Garda continua l’attività di dj e vocalist.
Dopo la scomparsa del papà noto artista pittorico oggi Jody Sciuto si occupa dell’associazione creata per il padre per la tutela delle opere d’arte di famiglia e parallelamente in compravendite di arte ed antiquariato.

Ancora oggi viene contattato da locali e discoteche per serate e consulenze nel campo dello spettacolo e l’intrattenimento riscuotendo successo.