Morris Massari

Morris Massari
Nome
Morris Massari

“Maurizio/Morris Massari,Radio Adventures History “.

“Correva l’anno 1985, Luglio, estate, mentre ero intento a ludiche attività(video games),ascoltai un’annuncio di una piccola emittente locale che più o meno recitava così:”Vuoi fare il D.J? Noi ti stiamo cercando. Vuoi provare l’emozione di una attività giovane e creativa? Contattaci al numero….e dopo un breve colloquio conoscitivo vedremo se avrai la stoffa per superare i nostri provini. Ti aspettiamo!”

Dopo una breve riflessione (anche perché avevo sempre desiderato di avvicinarmi al mondo radiofonico) li contattaci.

Andai all’appuntamento e dopo il colloquio, effettuai il mio primo primo provino, con riscontro positivo.
La mia prima emittente si chiamava “Radio Studio 8” di Cesano Boscone (Mi).

Rimasi li imparando i primi rudimenti del mestiere, fino al Febbraio del 1986, per approdare alla mia prima emittente Milanese: ”Radio Break Station”, e successivamente, nel Giugno 1986,”Radio Studio Milano”, piccola emittente di quartiere(P.ta Romana), Radio dove mi sono divertito di più in assoluto, ed ho lasciato il mio cuore.

Seguirono nell’estate 1987:”Radio Sound International” (prima piccola realtà regionale, e nell’Ottobre ‘87:”Radio City Milano”,emittente “Cult” della realtà milanese, amatissima e molto seguita, allora, e nel decennio precedente (70’s).

Gli anni ‘90, si aprirono con “Radio Ambrosiana”,zona Sud Milano.Nel ‘91:”Rcr”, piccola emittente di Abbiategrasso(Mi), a cui seguì nel ‘93:”Radio Reporter”, gloriosa emittente di Rho (Mi), seguitissima.

La mia carriera si concluse nel 2005, con un breve ritorno ad “Rcr”. Successivamente,mi dedicai allo Speakeraggio pubblicitario e doppiaggio.

Ma cosa mi motivò ad affrontare un mondo così affascinante e creativo, anche se estremamente competitivo? L’entusiasmo e l’amore che nutro per questa professione, anche adesso, che non “esercito”.

Per me e’ stata anche una straordinaria “terapia”, oltre alla voglia incontenibile di comunicare, che mi ha consentito di entrare in una dimensione gioiosa e creativa, dimenticando per un’attimo la nostra pazza quotidianità, il tutto coadiuvato da corsi collaterali (dizione, recitazione ecc.), che mi hanno permesso di affinare ulteriormente le mie innate capacità.Grazie a tutti coloro che hanno creduto in me, in questa Bellissima avventura, chiamata:”Radio”.Il vostro Speaker forever: Morris/Maurizio Massari.