Tony Marano

Tony Marano
Nome
Tony Marano

Grande passione per la musica sin da bambino. Dormiva con i dischi a 78 giri del nonno sotto il cuscino. A 16 anni, nel 1980, la prima esperienza radiofonica come speaker a RADIO ALPHA CENTAURI 89.4 sul lago di Iseo. Trasferitosi a Brescia, nel 1984 approda a RADIO PADANA UNO 99.4 di Montichiari, dove conduce un contenitore musicale pomeridiano di musica dance anni ’80. Nel 1985 breve apparizione a NUOVA RADIO di Cazzago S.Martino (Bs), mentre sempre nello stesso anno intraprende una proficua collaborazione con FREE RADIO LOMBARDIA 103.9 di Capriolo (Bs), dove conduce alternativamente, la ‘Disco Action’, la classifica dei brani piu’ ballati in discoteca, la ‘Free Parade’ la hit parade internazionale, e le classifiche settimanali U.K. e U.S.A. di ‘Melody Maker’. Il concerto dei Nomadi a Brescia crea l’occasione per intervistare e conoscere di persona Augusto Daoglio, leader carismatico della famosa band. Famoso in questo periodo il concorso ‘Mister Free’, dove votando la propria canzone preferita e compilando con i propri dati un’apposita cartolina postale prestampata della radio, era possibile concorrere all’estrazione di numerosi premi, tra i quali una serie di viaggi e di vacanze offerti dalla stessa radio e dagli sponsor. Partecipa a diverse edizioni de ‘La Notte dei Deejay’ di Radio Spazio Zero, un bellissimo evento dove, solo per una notte, tutti gli speaker delle radio trasmettono insieme (RTL, Radio Azzurra, Free Radio, Radio Palazzolo Alta, Radio Bassa Bresciana, Radio Lago Uno, Radio Adamello). Nel 1990 viene contattato dalla ‘grande radio’ di Brescia, NUMBER ONE RADIO 91.00, emittente che aveva gli studi all’interno del complesso della discoteca ‘Paradiso’ di S.Polo a Brescia. A Number One conduce alternativamente un appuntamento musicale quotidiano in fascia serale, e la trasmissione della domenica mattina, con una programmazione dedicata interamente alla musica del passato, per la prima volta con la presenza fissa di tecnici di regia. Intervista Eugenio Finardi in occasione del suo concerto a Brescia, mentre la radio segue e organizza numerosi eventi locali, tra i quali Liguabue e Umberto Tozzi in tour a Brescia, ospiti in diretta della radio di S.Polo. Number One Radio organizza in quel periodo una grande festa, con una grande affluenza di pubblico, presso la Discoteca ‘Number One’ di Cortefranca, condotta dagli speaker della radio, con una bella esibizione degli artisti dell’etichetta ‘Five Teen’ di Mediaset, con la partecipazione, tra gli altri, di Marco Carta e Valentina Gautier. Numerose dirette la domenica pomeriggio d’estate dall’Acquasplash Franciacorta, con la conduzione e l’animazione degli speaker della radio, e una postazione per la radio creata ad hoc all’interno della struttura franciacortina. Number One e la ‘Travelin Band’ infine, organizzano, ‘Lennon Memories’, in occasione dei 10 anni dalla morte di john Lennon. Nel 1992 e’ la volta di RADIO SPAZIO ZERO 89.5 di Brescia, dove conduce una trasmissione auto-prodotta il sabato pomeriggio, con alcuni spazi dedicati ai grandi classici disco & funky degli anni ’70, e la trasmissione di dediche e richieste, in vecchio stile, ogni domenica mattina. Nel 1993 passa alla storica RADIO MONTORFANO 98.6 di Rovato (Bs), nella sede di Via XXV Aprile, dove conduce la ‘Disco Action’, la classifica dance della radio, il pomeriggio in diretta con la programmazione dei principali successi del momento, e un appuntamento domenicale di musica e intrattenimento a fianco di altri colleghi. Non mancano numerose interviste ai personaggi dello spettacolo ‘in transito’ per la radio franciacortina, tra i quali ricordiamo Miguel Bose’, Irene Grandi, Gino Paoli, Daniele Silvestri, Jovanotti, Raf, Roby Facchinetti, Nomadi, Ivan Graziani, Pierangelo Bertoli, Le Orme, Garbo, Tony Bungaro, Marco Armani, Mario Amici, Paola Turci, Viola Valentino,ecc., e le numerose feste organizzate presso la discoteca Simpaty di Capriolo (Bs), sempre molto ricche di ospiti musicali prestigiosi.
Da sempre grande collezionista di musica in vinile e cd, con una spiccata propensione per la musica disco, funky & soul degli anni ’70, nel 2005 sempre a RADIO MONTORFANO, progetta, realizza e conduce una trasmissione serale con cadenza settimanale, ‘PartyTime’ con tre ore di grandi classici di quel periodo, intervallate da ‘Into The Groove’ intere sequenze di musica mixata anni ’70/’80. Nel 2008 e’ la volta di RADIO VOCE IN BLU 88.3, dove conduce la trasmissione pomeridiana ‘I cinque delle cinque’, cinque speaker per cinque giorni della settimana. Ogni martedi’ sera e’ in onda con l’intramontabile ‘Party Time’, mentre il sabato mattina conduce l’Almanacco della radio, con tutti gli appuntamenti settimanali di cultura e spettacolo a Brescia e provincia. E’ inviato speciale per la radio nella postazione fiera per ‘Seridò’ la grande manifestazione dedicata ai piu’ piccoli presso il Centro Fiera del Garda, dove incontra i bimbi, gli educatori, e gli organizzatori dell’evento.
Dal 2012, anno della sua fondazione, e’ direttore responsabile di STUDIORADIO, the vintage station – www.studioradio.it – web radio specializzata in musica vintage dagli anni ’50 ad oggi, toccando diversi generi musicali, compreso il jazz di cui e’ programmatore l’amico e collega Piero Tarantola. Collabora con il portale Discocity.it specializzato in musica funky, collabora e organizza spettacoli, eventi, manifestazioni sul nostro territorio. Non ultimo il ‘Summer Goodbye’ della Baia Imperiale che la radio e’ riuscita ad ottenere e a mandare in onda. Obbiettivi per il futuro : sviluppare ulteriormente il progetto Studioradio, in quanto la rete rappresenta oramai il veicolo principale per la diffusione di contenuti audio in streaming (gia’ disponibili per apparecchiature fisse e in auto), su piattaforme dedicate come Tune In, Pure, Delicast, ecc., e per l’ascolto in mobilita’ con le app per smartphone e tablet gia’ disponibili gratuitamente per gli ascoltatori della radio. Parallelamente all’attivita’ radiofonica, Tony e’ stato presente anche in diverse discoteche della provincia : Apple Club, Teatro Tenda Boario, Stardust Club, Roller Le Ninfee, Teatro Tenda Brescia, Snuppy 3, Skipper, Peeter Club, etc.