Il progetto Radio Fenomeni

 

COME E PERCHE’ NASCE IL PROGRAMMA
RADIO FENOMENI

Alla fine del 2016, esattamente il 6 dicembre, dopo l’ennesimo invito di amici ed ex colleghi, decido di avvicinarmi a Facebook aprendo un mio profilo.

Certo il mio obiettivo non era quello di pubblicare (o forse è meglio dire POSTARE) notizie sul mio privato o foto di località turistiche visitate o altro, volevo ritrovare amici ed ex colleghi che non sentivo da anni, volevo condividere informazioni e foto delle Radio in FM che ho vissuto direttamente, con cui avevo collaborato e che quindi conoscevo un po’ di più di altri che hanno scritto la storia di queste Radio, tramite terzi con varie interviste realizzate o per via di notizie riportate non del tutto complete o esatte.

Facendo un po’ di ricerca sulla rete e sui vari social, di argomenti che riguardano la mia grande Passione e Amore per la Radio libera ed i suoi protagonisti, mi resi conto delle scarse notizie sul periodo sicuramente più creativo e di successo della Radio e dei suoi numerosi disc jockeys protagonisti indiscussi, alcuni poi diventati veri personaggi pubblici ognuno con il proprio pubblico al seguito….gli anni ’80, anno più anno meno!

Certo oggi il contesto è differente da quei tempi, in questo nuovo mondo digitale volendo il tuo tempo libero lo puoi impiegare ascoltando musica utilizzando Internet o lo usi per approdare su diversi social network che sono punti d’incontro virtuale per scambiarsi messaggi, condividere foto e video, chattare…..tutto è disponibile con la rete Internet e tutto corre così veloce!

Proprio da questa analisi, ne uscirono dati e riflessioni che mi hanno portato a dar vita ad una idea, l’idea di realizzare un progetto personale proprio attraverso il mio profilo Facebook.

Decisi di dare inizio ad un mio collage realizzando qualcosa di piacevole e anche informativo in tono molto amichevole com’ è nel mio modo di comunicare, con il fine di illustrare e descrivere il mio fortunato ed emozionante viaggio vissuto nel fantastico mondo della Radio, cercando di coinvolgere alcuni miei amici ex colleghi radiofonici proprio per collaborare a descrivere la Storia delle Radio fatte, realizzate, seguite e portate al successo insieme……Radio che, coinvolti in prima persona, sentivamo un po’nostre!

Con mia immensa soddisfazione, notai che gradualmente l’attenzione e la partecipazione ai miei Post cresceva giorno per giorno sempre più, sino ad essere contattato da amici storici ex colleghi che mi davano la loro disponibilità nel raccontare questa storia Radio che iniziavo a raccontare sul mio profilo FB con notizie, testimonianze,commenti e foto inedite.

Vista la partecipazione, una domanda mi sorse spontanea: perché non c’è nessuna nota storica e informativa con tanto di foto documento, nella maggior parte dei profili di questi miei ex colleghi disc jockeys ritrovati? Perché non si raccontano così come stanno contribuendo ai miei racconti nei vari Post?

Credo che sia interessante conoscere la storia dei disc jockeys veri protagonisti della Radio in FM sin dai suoi inizi scrivendo notizie interessanti e utili anche per i tanti giovani che hanno intrapreso un percorso formativo legato al mondo della Comunicazione come materia di studio e che per questo si sono avvicinati alla Radio e anche alla TV.

Nell’era della digitalizzazione e dei social network dove liberamente trovi di tutto e che comunque devi conoscere attentamente per capire come trarre dei vantaggi formativi, informativi e cogliere le opportunità anche lavorative, penso sia fondamentale conoscere le radici e i fondamentali della Radio,quella Radio che da Pirata divenne Libera coinvolgendo un’intera generazione.

Così, solo per il piacere di condividere esperienze vissute in prima persona con la possibilità di trasferire ancora con amichevole entusiasmo, le emozioni che prendono vita dalla forte Passione, decisi di prendere un vecchio progetto che avevo nel cassetto rivedendolo totalmente proprio per coinvolgere l’attenzione di chi è presente su FB in diversi gruppi tematici con riferimento nostalgico alla Musica anni ’70 – ’80 oppure in gruppi di storiche Radio in FM che ormai non ci sono più…ecc. .

Il nuovo modo di comunicare su Internet, grazie al web e ai servizi che puoi ottenere con applicazioni varie, ha dato l’opportunità a molti ex radiofonici di ritornare al vecchio Amore, di ritornare ad essere Protagonisti con la Radio web!

In pochi mesi, l’adesione al mio profilo, la partecipazione di chi mi ascoltava e gli amici ex colleghi ritrovati, mi motivò a ritornare ai microfoni dopo una pausa di circa 15 anni.

Ritornare ai microfoni in una Radio FM non è stata la mia prima considerazione, consapevole anche che col tempo le opportunità sono sempre meno per quelli non più giovanissimi come me anche se di una certo tipo di esperienza radiofonica significativa.

Analizzando le potenzialità di Internet e del Web, vuoi quindi per più opportunità per riproporti divertendoti, deduco che la collocazione giusta che guarda al futuro è una Radio Web, una Radio fatta anche da professionisti del passato ora disponibili, professionisti che mettono al centro idee, esperienza riproponendosi con la stessa Passione che oggi, sentendo alcune Radio in FM, mi sembra un po’oscurata.

Ora vivo il presente con questo nuovo progetto “Radio Fenomeni”, partito il 4 aprile 2016 proprio su di una Radio Web.

Accompagnato da una colonna sonora senza tempo con canzoni dei tempi migliori della Radio Libera e presentate anche dai vari disc jockeys ospiti, Radio Fenomeni vuole essere un programma raccontato e non presentato o speakerato, vuole essere un ritrovo di amici che parlano delle loro esperienze radiofoniche indimenticabili ed uniche, amici che raccontandosi fanno anche la Storia delle Radio che li ha visti protagonisti, a prescindere dal loro successo personale.

Radio Fenomeni è la Storia delle Voci della Radio in FM, voci più o meno conosciute che hanno avuto la fortuna di farsi ascoltare facendo innamorare un’intera generazione proprio per un linguaggio usato totalmente differente da quello formale che si usava in RAI, un linguaggio , che per la prima volta, era molto vicino ai ragazzi di quella generazione che di conseguenza s’innamorarono della nostra amata Radio libera!

Radio Fenomeni è un programma realizzato per far rivivere momenti storici e significativi della Radio in FM , la Radio vissuta e raccontata dai protagonisti indiscussi di quel momento, dai disc- jockeys che questa Storia l’hanno fatta e vissuta in prima persona con tanta Passione e Amore per la Musica, la Radio e la Comunicazione.

Dal 1975 al 1990, periodo indicato come gli anni d’oro della Radiofonia privata in Italia, periodo che sconvolse un modo di vita ricreativo, rivoluzionò gli usi e i costumi dei giovani dell’epoca attribuendo al Fenomeno Radiofonico i meriti di aver creato nuove opportunità professionali e aver dato nuovo impulso creativo alla musica, allo spettacolo ed all’organizzare di eventi per lo svago ed il tempo libero.

5/5

Radio Fenomeni

si ascolta su di una Radio web che rappresenta oggi quello che fu l’inizio della Radio libera in FM ed è il Futuro già presente! Sono felice di poter dire che la mia storia radiofonica continua sempre con la stessa Passione e grazie a questo programma vivo un certo tipo di emozioni che mi mancavano, emozioni che non si possono spiegare così semplicemente scrivendo……..viverle condividendole è un’altra cosa!!!

Per partecipare scrivi a info@radiofenomeni.it